venerdì 26 ottobre 2012

Autumn with Jane

Viaggiare apre la mente, ci fa vedere le cose da una prospettiva differente e ci arricchisce di ricordi e momenti che ci cambiano e restano con noi per sempre.
Bastano pochi giorni per immergersi in un mondo diverso.


Vedere la casa dove visse i suoi ultimi anni Jane Austen, guardare fuori dalla finestra, dal suo piccolo tavolo, su cui poggiavano i manoscritti dei suoi romanzi splendidi...


Bere un thè bollente alla Cassandra's Teacup, proprio di fronte, ammirando il meraviglioso paesaggio autunnale, e camminare nella nebbia del mattino sui campi che anche le sorelle hanno percorso insieme tante e tante volte...sui passi di Jane, vedere attraverso i suoi occhi...non ha prezzo.



Visitare i resti del castello di Winchester, e la misteriosa tavola rotonda di Artù e dei suoi cavalieri...



Vedere la casetta di Portsmouth che ha dato i natali a Charles Dickens ed immaginarla coperta di neve in un natale vittoriano...


Passeggiare fino al vecchio mulino sul fiume, ancora abitato, come in una favola


Mangiare il Pumpkin Bread da Starbucks mentre fuori decine di aceri di porpora ondeggiano sotto la pioggia



Svegliarsi alle sei del mattino per fare una doccia calda e ammirare il piccolo villaggio che si anima, la mia piccola Sleepy Hollow, dove la sera non c'è un lampione e si passeggia con la torcia in mano fino all'unico pub.


Ma la cosa che mi resterà dentro di questo viaggio è l'oceano. Selvaggio, onnipresente, generoso e brutale. Ricorderò le lunghe passeggiate sulla spiaggia di ottobre, i mille gabbiani, la nebbia che avvolge ogni cosa e il suono del suo cuore muscolare e potente. Una cosa viva.





E poi ritrovare la strada di casa

p.s. per chi se lo stesse chiedendo, questi posti splendidi sono tutti in Inghilterra, nell' Hampshire: Chawton, Upper Farringdon, Arlesford, Winchester, Portsmouth, Brighton (che invece è nel Sussex credo).


2 commenti:

dearmissfletcher ha detto...

Che bel post e che splendide immagini tesoro, una perla in questo pomeriggio d'autunno, grazie!
Un bacione!

il ritrovo delle fate ha detto...

meraviglioso!