martedì 14 giugno 2011

Gloucester

Oggi vi porto a Gloucester, una cittadina di origne sassone il cui nome significa "il forte lucente".



Devo confessare che l'ho trovata piuttosto triste, grigia e dismessa ma ha un'attrazione che non si può assolutamente mancare:



E' la più bella che abbia mai visto qui in Inghilterra, in particolare il chiostro, camminandoci sembra di entrare in un'altra realtà











Inoltre, a poca distanza dalla chiesa, c'è un deliziosissimo angolino, a metà fra museo e negozietto, tutto dedicato a Beatrix Potter. Sorge proprio nello stabile originale dove l'autrice ha ambientato una delle sue storie più celebri "il sarto di Gloucester"




1 commento:

Argante ha detto...

Hihihihhi, ecco nella penultima foto l'immagine di una donna realizzata, hihihiihihih...

Un bacio dama del forte lucente!

Arghi