lunedì 31 ottobre 2011

The queen of Halloween

Mie care vi auguro una notte d'incanti, di scope e gatti neri, di zucche e fantasmi, ma anche di amici veri e storie da brivido raccontate accanto ad un fuoco; una sera che profumi di nebbie ed autunno, di mele e castagne, di scherzi e risate per ricordare che le piccole e grandi paure ci fanno apprezzare di più l'unica vera magia che è la nostra esistenza. "La notte della ragione genera mostri" e le piccole zucche intagliate ci ricordano un passato che è intecciato al nostro presente seppure nascosto e dimenticato. Ci insegnano a ritrovare la memoria ed essere Custodi della nostra storia.



felice halloween!


Questa qui è la mia ultima fatica, la regine delle streghe, bellissima e perfetta, terminata proprio in tempo per la sua festa. E indovinate un pò? è anche lei una splendida e perfetta PRIMITIVE HARE! cosa non creano certe mani fatate!!!! io ho modificato i colori, usando dei morbidi cannella sfumati come le foglie autunnali. E con questa creazione partecipo anche alla PUMPKIN COMPETITION 2011 dell'Ynis Afallach Tuath




A ogni filo è intecciato un ricordo, un sorriso, un' ombra e una gioia, non so ancora cosa diventarà "da grande" questo ricamo, per ora mi ricorda ogni giorno le persone speciali che hanno un posto nel mio cuore e tutte le donne vicine e lontane che da sempre vivono, amano, soffrono e lottano per ciò che sono.

5 commenti:

Getta ha detto...

woww eccolo!!! altro che fatica!! però è semplicemente stupendo...e trovo troppo indovinata la tela quadrettata!
buon halloween, un bacio
Giulia

Aretusa ha detto...

Sei davvero brava!

Berkana ha detto...

Hai ragione è splendida e in quei colori lo è ancor di più.....del resto in questo periodo sono i miei preferiti!
Un bacione
Berkana

Isobel -Argante- ha detto...

Me è meravigliosa color cannella!!!!! E brava la mia Velata!!!!!!

Arghi

PS: Creepy Halloweeeeeeenn

dearmissfletcher ha detto...

Meravigliosa principessa, che fai questi splendidi ricami abbelliti dalle tue parole, riesci sempre a scrivere delle poesie...