venerdì 10 agosto 2012

Sea life

Ci sono giorni fuori dal tempo in cui puoi perderti nel blu, nel profumo di fiori e vaniglia, di sale e sole




Puoi assaporare ogni istante fino all'ultimo, respirare i profumi delle tue estati di bimba, quando le giornate erano eterne e settembre sembrava non dover mai arrivare


Puoi immergerti in un mondo misterioso dove la vita scorre a ritmi differenti


Dove puoi davvero toccare le stelle con un dito e vedere piccoli eterei fantasmi




Questo è uno scorcio dell'anima della Pumpkin-Pie-Girl adolescente, che sognava di fare la biologa marina, che amava nuotare per ore, che era innamorata di Port Vell a Barcellona e non perdeva mai un'occasione per andare nella più vicina Genova e nel suo splendido acquario.


E questa sono io, con il capitano del mio cuore, il mio Ragazzo del Lago, che odia il mare ma ama me e mi porta a camminare mano nella mano sulla spiaggia.
E' la dimostrazione che passano gli anni, cambiano le persone, crescono , litigano, si amano, ma basta poco a ricordarci chi davvero siamo e la casa del nostro cuore è sempre li ad accoglierci quando ne ritroviamo la chiave.
Grazie, amore, con te ho capito perchè Montale scriveva alla moglie:

"Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale
      e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
      Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.
      Il mio dura tuttora, né più mi occorrono
   le coincidenze, le prenotazioni,
      le trappole, gli scorni di chi crede
      che la realtà sia quella che si vede.

      Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio
      non già perché con quattr'occhi forse si vede di più.
Con te le ho scese perché sapevo che di noi due
      le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate,
      erano le tue."  

3 commenti:

Antonia ha detto...

Siete davvero una bella coppia.
Antonia

il ritrovo delle fate ha detto...

che bello! che dolcezza in queste parole.

dearmissfletcher ha detto...

Ma guarda, guarda, cosa scopro, una sognante biologa marina.
Che bello questo post, che belli siete voi e il sentimento che vi unisce.
Un abbraccio grande!