sabato 5 novembre 2011

Senza parole

Oggi purtroppo non ho immagini gioiose negli occhi e parole felici, il mio pensiero va a tutti coloro che in questi giorni hanno avuto la loro casa distrutta dalla furia del tempo, del fango e dell'acqua, a chi ha perso ancora più di questo, le persone care. E' semplicemente inimmaginabile che accadano queste cose per me. La casa, la famiglia, è quanto di più caro e prezioso esista e il pensiero di perdere tutto in poche tragiche ore è terribile. Oggi i miei pensieri e le mie prghiere sono tutti per voi.


5 commenti:

Aretusa ha detto...

E' proprio brutto quello che è successo.
Più brutto ancora è, purtroppo, che non è la prima volta che capita proprio lì, e le persone sembravano essersene dimenticate.

Strega Bugiarda ha detto...

Le tue parole sono anche mie, insieme a tanto dolore e,ieri, guardando le immagini, pensando a come la natura che non abbiamo rispettato, possa distruggere i nostri valori, quello per cui viviamo,non riuscivo a fermare singhiozzi accorati....
tutto ciò che abbiamo è la realizzazione di un sogno... una azienda, una casa, una unione, un figlio... ma anche un ricamo o realizzare un piccolo progetto...
Sono amareggiata..la società, la violenza ci stanno privando dei nostri sogni...
Un sorriso

Isobel -Argante- ha detto...

"She rules"
...una canzone recita così, parlando di Madre Terra. La furia di pochi minuti lascia impietriti, pare veramente inimmaginabile...
Mi unisco alla preghiera per chi ha perso tutto...

dearmissfletcher ha detto...

Ciao tesoro, grazie per queste belle parole, dette con il cuore e la bontà...ti abbraccio

Antonia ha detto...

Mi unisco alla catena di preghiere per coloro che hanno subito il grave lutto. teniamoci spiritualmente per mano formando un grande cerchio d'amore per loro e per Madre Natura. Antonia