martedì 28 febbraio 2012

Dreams and carrot cake

Sparisco, ricompaio, e nel frattempo cucino, cucino, cucino, e cucio e ricamo e creo e ...vivo ^__^
La primavera mi mette addosso tanta voglia di fare e di novità ma per ora sto partendo dalle piccole cose e intanto aspetto le vacanze di aprile. Stamattina mi sono alzata sognando l'estate, un viaggio , una collina verdissima spersa nella campagna dove senti solo il rumore della natura...


E ora, per non smentirmi, corro a preparare la mia specialissima torta di carote e mandorle ^__^



E' facilissima e deliziosa, e molto diversa dal classico american style. Basta montare bene 2 uova con 80 grammi di zucchero e poi incorporare senza sgonfiarle 2 tazze e mezza di farina di mandorle, 3 carote grattuggiate, la scorza e il succo di un limone, 125 ml di olio di semi, un pizzico di cannella e aroma di vaniglia. In forno a 180 gradi per 40 minuti e .........GNAMMMMMMMM!
L'ispirazione viene come sempre da una delle mie food writer preferite: grazie Nigella!

2 commenti:

dearmissfletcher ha detto...

E dopo i brownie la torta! Principessa vorrei averne una fettina per la colazione di domani!
Bacetti tesoro, vedrai che le vacanze arrivano presto!

Isobel -Argante- ha detto...

Ah mia cara, mi tocca provare anche questa!!!! Ho comprato stamane la farina di mandorle eh... domani ci provo! Preparati a sentire una telefonata tipo: ' scusa maaaaa.... nella torta di carote, devo mettercele proprio le carote????'
Hhiihihih

A presto stella, mi manchi tantissimo anche tuuuuuuuuuuu!!!!